Regione Veneto

IMPEGNATI

Pubblicata il 10/07/2022

Un evento speciale e importante ci sarà il 19 luglio, in occasione dei trent'anni dalla Strage di Via d'Amelio:
con il progetto Impegnati proposto dall'associazione Teatro Bresci e con il patrocinio e il contributo
dell'amministrazione comunale di Limena
siamo orgogliosi di ospitare dal vivo a Limena
il Procuratore Nicola Gratteri (a partire dalle 20.45).
A seguire lo spettacolo BORSELLINO (inizio ore 21.50).
L'ingresso è gratuito
L'evento si terrà presso l'aia della Barchessa (in caso di pioggia l'evento si terrà presso la Sala Teatro "Falcone e Borsellino")
Prenotazione organizzazione@teatrobresci.it
www.impegnati.com
In allegato manifesto evento 
————————-
Impegnati è un progetto ideato da Teatro Bresci, e reso possibile da Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo grazie al bando Cultura Onlife. 
Sostengono Impegnati anche il Comune di Limena (Pd) e La Meccanica srl.
Impegnati ha il patrocinio di Avviso Pubblico.
www.impegnati.com
——————————
Impegnati è uno stato, una condizione, una posizione. 
Impegnati è anche un monito, un’ esortazione.
E’ un aggettivo, è un verbo, e ora un progetto. Impegnati è una piattaforma digitale.
Impegnati è anche una serie di eventi dal vivo.

Impegnati è un modo per contribuire alla promozione della cultura della legalità, del rispetto, del bene comune; un’occasione per costruire percorsi efficaci di cultura partecipata e di impegno civile, accessibili a tutti. 

Teatro Bresci assieme a giornalisti, giuristi, scrittori, docenti, attivisti, forze dell’ ordine, attori, registi, videomakers, sound designers, graphic novelists, interpreti LIS, traduttori, per costruire un contenitore multidisciplinare di approfondimento e confronto sulle mafie.

Ecco alcuni nomi coinvolti nel progetto e in alcuni contenuti: il prof. e scrittore Antonio Nicaso,il procuratore Nicola Gratteri, la prof.ssa Mariangela Gritta Grainer (già Commissione Parlamentare caso Ilaria Alpi e Articolo 21), i giornalisti Nello Trocchia, Monica Zornetta, Aaron Pettinari, Daniele Piervincenzi, Floriana Bulfon, Giuseppe Giulietti (Presidente Fnsi)/ Enrico Fontana (Legambiente) , i parenti di vittime di mafia Massimo Sole, i coniugi Domino, Michela Pavesi, l'attore e scrittore Giulio Cavalli, Vito Lo Monaco (Centro Studi Pio La Torre), Giovanni Paparcuri (sopravvissuto strage di via Pipitone), don Gigi Tellatin (già coordinatore Libera Veneto), il collaboratore di giustizia Luigi Bonaventura, il coordinatore nazionale di Avviso Pubblico Pierpaolo Romani, l’attore Francesco Colella, l'Avv. Elia Minari (Ass Antimafia CortoCircuito), Salvatore Borsellino, il fratello del giudice Paolo Borsellino.
E molti altri verranno coinvolti.
Sulla piattaforma www.impegnati.com ulteriori dettagli
TEATRO BRESCI
www.teatrobresci.it

Allegati

Nome Dimensione
Allegato Impegnati Il progetto.pdf 94.95 KB
Allegato impegnati - evento 19 luglio.pdf 1.58 MB

torna all'inizio del contenuto