Comune di Limena

Opzione degli elettori residenti all'estero per esercitare il diritto di voto in Italia

Pubblicata il 27/03/2017

Si divulgano le informazioni contenute nella circolare della Direzione Centrale dei Serivi Elettorali prot. n. 6/2017 del 17 marzo 2017 relativamente all'opzione degli elettori residenti all'estero per esercitare il diritto di voto in Italia, in occasione dei referendum popolari indetti per domenica 28 maggio 2017 aventi le seguenti denominazioni:
"Abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti"
"Abrogazioni diposizioni sul lavoro accessorio (voucher)".

Gli elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) votano per corrispondenza nella Circoscrizione Estero.
E’ però fatta salva la facoltà di votare in Italia, previa apposita opzione, valida per un’unica consultazione.
Il diritto di optare per il voto in Italia degli elettori residenti all’estero, deve essere esercitato entro il decimo giorno successivo alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto di indizione, e cioè entro il 25 marzo 2017, presentando apposita dichiarazione all’Ufficio Consolare operante nella circoscrizione di residenza dell’elettore.
Si allega un modello di opzione che può essere utilizzato dagli elettori residenti all’estero che intendono esprimere il voto in Italia.
 
L’Ufficio Elettorale

Allegati

Nome Dimensione
Allegato modulo di opzione.pdf 88.31 KB