Regione Veneto

CONSULTAZIONI ELETTORALI E REFERENDARIE DEL 20 E 21 SETTEMBRE 2020


ORARIO APERTURA UFFICI COMUNALI PER RILASCIO TESSERE ELETTORALI ORARIO

AGEVOLAZIONI DI VIAGGIO PER GLI ELETTORI:
info

VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI NELLE CONDIZIONI DI CUI ALL'ART. 3 COMMA 1 DEL D.L. 14 agosto 2020 n. 103 - (trattamento domiciliare o condizione di quarantena o isolamento fiduciario per COVID-19)
Il Decreto Legge n. 103 del 14 agosto 2020, all'art. 3, comma 1, stabilisce che gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per COVID-19 devono far pervenire al Sindaco del comune  nelle cui liste sono iscritti, anche per via telematica, un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell'azienda sanitaria locale, in data non anteriore a 14° giorno antecedente la data di votazione, che attesti l'esistenza delle condizioni di cui al comma 1. 
Tale certificato dovrà pervenire, al Sindaco del Comune,  nelle cui liste sono iscritti, in allegato alla dichiarazione di voler esercitare il diritto di voto presso il proprio domicilio  info 
Modulo richiesta Da far pervenire tra il 10 e il 15 settembre 2020 
Sezioni elettorali ospedaliere che ospitano reparti covid.

VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITA' CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L'ALLONTANAMENTO DALL'ABITAZIONE . info
Scadenza termine presentazione richiesta 31 agosto 2020 Modulo richiesta

chi può votare
Hanno diritto di voto i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del Comune di Limena che avranno compiuto 18 anni entro il 20 settembre 2020.
 
quando si vota
Si vota domenica 20 settembre dalle ore 7:00 alle ore 23:00 e lunedì 21 settembre dalle ore 7:00 alle ore 15:00.
 
dove si vota
Il voto si esercita presentandosi di persona presso la sezione elettorale indicata sulla tessera elettorale.

VOTO ASSISTITO  per gli elettori impossibilitati ad esprimere autonomamente il voto è possibile farsi assistere da un altro elettore.
L’elettore in grado di recarsi al seggio elettorale ma fisicamente impossibilitato ad esprimere il voto autonomamente può farsi assistere, nell'operazione di voto, da persona di sua fiducia;
Per accedere al voto assistito, l’elettore deve produrre la certificazione, rilasciata dal medico competente dell’Asl, rispettivamente:
all'Ufficio Elettorale per l'annotazione sulla tessera elettorale del timbro "AVD" (diritto di voto assistito) in via permanente;
direttamente al Presidente di Seggio che provvederà all'ammissione  al voto assistito per l'elezione corrente.
Per approfondimenti sulle strutture ospedaliere che rilasciano le certificazioni consultare la Circolare dell'ULSS 6 Euganea (Consultazioni elettorali del 20 e 21 settembre 2020) e modello certificato medico
 
torna all'inizio del contenuto